Novità mondiale: la soluzione per filari liberi da erbacce

Windegger B2 | Macchina per il diserbo meccanico per frutteti e vigneti

Sebbene fino ad oggi sul mercato fosse disponibile un’ampia gamma di attrezzature per la manutenzione dei filari, non esisteva alcuna macchina utilizzabile universalmente con risultati accettabili. L’introduzione della Windegger B2 per il diserbo meccanico rappresenta una rivoluzione nella frutticoltura, perché è la prima a svolgere da sola queste operazioni a un costo relativamente ridotto, combinando una serie di vantaggi che la rendono molto interessante sia per le colture integrate che per quelle biologiche.

 

Iscrivetevti subito alla newsletter per non perdere nessuna novità sul Windegger B2 >>

 

Il nuovo Windegger B2 in azione

 

Nessuna sostanza chimica

Il problema dell’uso di pesticidi chimici e del glifosato non è più limitato all’agricoltura biologica, ma sempre più spesso questo tema si fa largo anche in quella integrata, soprattutto in seguito alla classificazione del glifosato come “potenzialmente cancerogeno” da parte dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro. Poiché molti consumatori auspicano che l’agricoltura rinunci il più possibile alle sostanze chimiche, Windegger si è già mossa in tal senso. La B2, infatti, consente di evitare l’uso di erbicidi per il diserbo dei filari che, con soli cinque passaggi all’anno, rimangono liberi da erbe infestanti, così da garantire un assorbimento ottimale dei nutrienti da parte delle piante.

 

Iscrivetevti subito alla newsletter per non perdere nessuna novità sul Windegger B2 >>

 

Facile da montare ed economica

Poiché questa macchina può essere facilmente montata sulla parte anteriore, posteriore o tra gli assi del trattore, è impiegabile per combinare la pacciamatura periodica con la cura dei filari. Grazie al suo bassissimo consumo energetico, è compatibile con qualsiasi trattore.

Trasmissione brevettata per un tronco pulito

Finora l’operazione più complessa era la rimozione delle erbacce intorno al tronco. La nuova Windegger B2 risolve questo problema combinando due lame rotanti con un tosaerba: mentre le prime svolgono il lavoro di sgrossatura, il secondo libera delicatamente l’area intorno al tronco, permettendo l’impiego di questa macchina anche sulle piante giovani. Il meccanismo brevettato fa sì che il filo venga alimentato automaticamente da una bobina di 1 cm al minuto, pari alla sua naturale usura. Il risultato è una lunghezza ottimale in ogni momento e un taglio costante.

 

Sostenibile e digitale

Oltre a non richiedere manutenzione, un altro vantaggio della Windegger B2 sono i ridotti consumi: rispetto alle soluzioni esistenti, infatti, il fabbisogno di filo è pari a un centesimo. L’altezza di taglio può essere comodamente regolata con un joystick e l’unità di taglio è programmabile fino a cinque posizioni.

 

I numerosi vantaggi della Windegger B2:

  • lavoro preciso e pulito
  • basso consumo energetico, compatibilità con qualsiasi trattore
  • idoneità anche a nuovi impianti
  • consumo minimo di filo
  • sostituzione semplice e rapida del rocchetto
  • avanzamento automatico del filo (1 cm/min.)
  • altezza di taglio regolabile idraulicamente
  • aggancio sull’asse anteriore, intermedio e posteriore
  • peso a vuoto ridotto
  • altezza della macchina di soli 25 cm
  • larghezza variabile (da 1,8 a 4 m)
  • estrema maneggevolezza grazie al design compatto
  • idoneità all’impiego su pendici e terrazzamenti
  • configurazione di diverse impostazioni
  • meccanismo brevettato

 

Dopo il successo della presentazione all'Interpoma di Bolzano nel novembre 2022, sono in corso i preparativi per la produzione. La consegna della nuova diserbatrice meccanica Windegger B2 è prevista per la primavera del 2023.

Iscrizione alla newsletter

lg md sm xs