de | it | en

CGC

CGC Condizioni Generali di Contratto dell’azienda Windegger Macchine Srl

 

Nelle Condizioni Generali di Contratto che seguono, il cliente viene indicato come “Acquirente”, mentre l’azienda Windegger come “Produttore”. Le stesse Condizioni Generali di Contratto valgono per tutti gli accordi di fornitura tra Produttore e Acquirente nella versione valida al momento dell’ordinazione.

Qualora un’operazione commerciale fosse effettuata, per conto del Produttore, da un rivenditore, per quest’ultimo valgono, nella stessa misura, tutti gli articoli contenuti nelle presenti Condizioni generali di Contratto. La denominazione “Acquirente” verrà pertanto sostituita da quella di “Rivenditore”.

1.      Offerte, preventivi, contratti e ordini sono subordinati all’invariabilità dei dati forniti in sede di trasmissione d’ordine. Tutti gli ordini e i relativi accordi assumono carattere vincolante previa conferma scritta del Produttore. Fino a quel momento le offerte e gli ordini sono da considerarsi pertanto di natura non vincolante e non sono sottoposti ad alcun obbligo di accettazione. È possibile recedere da un incarico e da un relativo ordine previa comunicazione scritta entro 14 giorni dal suo ricevimento. In caso contrario, tale incarico o ordine si ritiene accettato dalla data in cui è stato impartito.

2.      I prezzi si intendono al netto dell’IVA di legge in vigore al momento della stipula del contratto e franco magazzino del Produttore presso la sede aziendale del medesimo. Le spese di trasporto sono interamente a carico del cliente. La merce viaggia franco magazzino a esclusivo rischio dell’Acquirente (ovvero del vettore incaricato).

3.      Luogo di adempimento: la disponibilità alla consegna viene comunicata a voce all’Acquirente. Luogo di adempimento del servizio di fornitura è da intendersi la sede aziendale del Produttore. L’Acquirente è tenuto a prendere in consegna la macchina entro 7 giorni dalla comunicazione di disponibilità. Eventuali ritardi nella presa in consegna della macchina imputabili all’Acquirente determinano un conseguente trasferimento dei rischi in capo a quest’ultimo, a partire dal giorno fissato per la consegna e la spedizione. Non è prevista assicurazione contro rischi di qualsiasi genere nei confronti di proprietà di terzi. Qualora consentito dalla natura dell’accordo ovvero dall’ordine, il Produttore è autorizzato a effettuare e a computare forniture parziali o anticipate.

4.      Pagamento: l’importo della fattura dev’essere versato integralmente e senza detrazioni, tramite bonifico o assegno, entro la scadenza indicata sul documento (contratto o fattura). Qualora il termine di pagamento non fosse indicato, la fattura è esigibile a vista. Assegni e cambiali sono considerati pagamenti a tutti gli effetti salvo buon fine.

5.      Ritardato pagamento: in caso di mancato rispetto dei termini di pagamento pattuiti, vengono applicati interessi di mora pari al tasso interbancario Euribor a tre mesi in vigore in quel momento, maggiorato di 5 punti percentuali, cui vanno a sommarsi tutte le eventuali spese.

In caso di ritardato pagamento, o di ritardo relativamente a una singola scadenza, qualora fossero previste condizioni di pagamento rateale, verranno altresì revocati all’Acquirente tutti gli eventuali sconti e agevolazioni.

In tal caso, il Produttore si ritiene autorizzato a:

·      considerare il contratto risolto “ipso iure”, rientrare in possesso della macchina venduta o del pezzo di ricambio e addebitare un canone mensile di utenza e di deprezzamento pari al 20% del prezzo di acquisto a partire dall’avvenuta consegna;

·      procedere immediatamente all’incasso dell’importo in sospeso.

6.      Riserva di proprietà: la macchina o il pezzo di ricambio viene ceduto con espressa riserva di proprietà a favore del Produttore. Quest’ultimo rimane pertanto proprietario della macchina o del pezzo di ricambio fino al saldo totale del prezzo di vendita e al pagamento delle spese accessorie.

In caso di ritardato pagamento, fatto salvo ogni altro diritto, ivi compreso il risarcimento danni, il Produttore è autorizzato, in virtù della riserva di proprietà, a procedere al ritiro delle macchine e dei pezzi di ricambio in oggetto.

7.      Termine di consegna: il rispetto del termine di consegna convenuto è vincolante, salvo circostanze impreviste o indipendenti dalla volontà delle parti, quali, a titolo di esempio, casi di forza maggiore, eventi bellici, calamità naturali, provvedimenti o divieti da parte di pubbliche autorità, ritardi dovuti al trasporto e allo sdoganamento, danni durante il trasporto, scioperi o deficit energetici. Simili circostanze autorizzano una proroga del termine di consegna anche qualora intervengano a danno di un subfornitore o di un addetto alla consegna. Indipendentemente da esse, il termine di consegna può essere prorogato per ragioni tecnico-produttive fino a 60 giorni.

8.      Montaggio: fatti salvi accordi contrari, stabiliti caso per caso, l’Acquirente può provvedere autonomamente al montaggio dei pezzi di ricambio.

9.      Garanzia: il Produttore si assume ogni responsabilità circa eventuali difetti di materiale e di costruzione relativamente a macchine nuove di fabbrica, per un periodo di un anno a decorrere dall’avvenuta consegna. In ogni caso, la garanzia ha validità solo se da parte dell’Acquirente o di terzi non siano stati eseguiti deliberatamente modifiche, riparazioni o interventi tali da procurare un danno alle macchine e ai pezzi di ricambio. La garanzia cessa anticipatamente in presenza di uso improprio o di utilizzo per fini diversi da quelli previsti. La garanzia è da considerarsi sospesa nel caso in cui l’Acquirente sia in ritardo con il pagamento. In caso di ricorso in garanzia, le macchine e i pezzi di ricambio vengono trasferiti nella fabbrica del Produttore.

Esclusi dalla garanzia sono pneumatici, pezzi soggetti a usura nel loro normale utilizzo, la manutenzione e l’assistenza ordinarie.

10.    Reclami: vengono presi in considerazione e verificati, previa comunicazione scritta entro 8 gironi dalla fornitura e consegna. I reclami non sollevano dagli obblighi di pagamento e non danno diritto ad alcuna detrazione.

11.    Responsabilità per difetti: eventuali difetti riscontrati nelle macchine o nei pezzi di ricambio al momento della consegna devono essere riscontrati entro 8 giorni dall’avvenuta fornitura e consegna, e resi noti per iscritto al Produttore.

I diritti di garanzia, di informazione o di recesso vengono esercitati mediante comunicazione scritta da inoltrare alla direzione aziendale del Produttore/Venditore e recante precisa indicazione del danno e dell’attribuzione di responsabilità, compreso il documento che attesta la riconducibilità al Produttore di forniture e prestazioni. La garanzia di qualità dei singoli pezzi e componenti relativi alla macchina e ai prodotti oggetto della fornitura corrisponde esclusivamente a quella stessa garanzia concessa al Produttore dai suoi fornitori.

12.    Istruzioni per l’uso, piani e disegni tecnici, istruzioni per il montaggio ecc. sono proprietà esclusiva del Produttore e non possono essere trasferiti a terzi senza autorizzazione.

13.    Indirizzo: il cliente è tenuto a rendere note immediatamente e in forma chiara eventuali variazioni di indirizzo. In caso contrario, le comunicazioni scritte si considerano come pervenute al destinatario, a mezzo postale ordinario, nel caso in cui siano state inviate all’ultimo recapito trasmesso al Produttore.

14.    Presa in visione: nel caso in cui una macchina o un pezzo di ricambio venga ceduto a titolo di prestito temporaneo a un potenziale Acquirente per una valutazione, prova o test, per tale periodo risulterà a carico di quest’ultimo la piena responsabilità circa eventuali danni provocati alla macchina stessa, nonché per danni procurati a terzi, incluse ogni relativa richiesta di risarcimento. Il Produttore si assume l’esclusiva responsabilità per eventuali pezzi montati in modo non corretto oppure difettosi.

15.    Privacy: con le presenti Condizioni Generali di Contratto l’Acquirente presta esplicito consenso al trattamento dei propri dati personali ‑ in particolare nome, indirizzo e data di nascita ‑, gli stessi che sono stati comunicati nel presente accordo di compravendita o che verranno comunicati in futuro, per finalità di assistenza al cliente e di promozione commerciale dell’azienda, nonché alla trasmissione e cessione degli stessi a tutela dei creditori.

16.    Modifiche alle presenti Condizioni Generali di Contratto hanno efficacia solo se riportate per iscritto.

17.    Foro competente per qualsiasi controversia è esclusivamente quello ove il Produttore ha la sua sede aziendale.

Data:

 

 

Firma:

 

I precedenti articoli 3, 4, 5, 6, 7, 9, 10, 11, 17 sono stati letti e compresi dal cliente.

Data:

 

 

Firma: